Alassra Shentrantra Silverhand

Da Faerun's Legends.
(Reindirizzamento da Alassra Shentrantra)

Anche conosciuta come Simbul e Regina dell'Aglarond, è una delle Sette Sorelle figlie di Dornal Silverhand e Eluè e scelte da Mystra come sue Elette, nonchè una tra i più potenti incantatori dei Reami.
E' nota per il suo carattere selvaggio e imprevedibile, tende ad avere improvvisi scatti d'ira ed è famigerata la sua furia devastatrice in combattimento.
Pare inoltre sia legata ad Elminster da una relazione amorosa di lunga data, che ne ha temperato l'ardore diminuendo la frequenza delle crisi di rabbia esplosiva.
Alla morte dei suoi genitori, fu messa da Mystra in persona nelle mani delle Streghe del Rashemen affinchè l'allevassero, e una volta adulta le abbandonò per trascorrere circa 400 anni in viaggo nei Piani, periodo in cui pare le fu rivelato dalla stessa Mystra il suo destino di Eletta.
Temuta dai suoi sudditi, che la considerano vittima della sua stessa pazzia, e allo stesso modo dai suoi nemici, in particolare i Maghi Rossi del Thay, storici avversari del paese di cui ora è Regina, sembra si dedichi di tanto in tanto a "cacce" la cui unica preda sono gli stessi Maghi Rossi. La sua presenza nell' Aglarond è sufficiente a dissuadere i nemici Thayan da qualunque piano di attacco.
Il nome "Simbul" apparteneva ad un'antica divinità venerata da tribù umane del Bosco di Yuir, successivamente assorbita come aspetto di Labelas Enoreth, e oltre ad essere appropriato per l'ascendenza divini di Alassra, in antico Aglarondiano significa "vigile mago-guerriero", ruolo che le si addice molto.