Ankheg

Da Faerun's Legends.

Esteticamente un Ankheg è simile ad un grosso verme o bruco segmentato, ha sei zampe dove ognuna termina con un temibile ed affilato artiglio. Il corpo della cratura è ricorperto da un duro guscio chitinoso che solitamente appare giallo o marrone. I piccoli occhi sono brillanti e neri ed è dotato di due antenne molto sensibi. L'Ankheg medio è lungo circa 3 metri e pesa sui 360 chilogrammi. Malgrado tipicamente sia raro incontrare queste creature nei mesi invernali o autunnali, con l'arrivo della primavera de della stagione degl'accoppiamenti, le femmine tendono a salire in superficie; in questi periodi c'è quindi il rischi di incontrare molte di queste pericolose creature. Quando queste creature cacciano, le loro antenne spuntano dal terreno cercando di localizzare le prede, quindi, cercano d'afferrarli con le mandibole e portarli sotto terra. Un Ankheg morente o estremamente irritato, può ricorrere ad un potente getto di acido, questo strumento di difesa, viene usato di rado dalla creatura, anche visto che una volta espulso l'acido, la bestia ne rimane sprovvista per molto tempo.

Avvertenze[modifica sorgente]

La descrizione è presa in buona parte da fonti esterne presenti su un altro wiki, dovrebbe dare una chiara idea della creatura, per informazioni più precise e fedeli rifarsi al manuale dei mostri.