Erborista

Da Faerun's Legends.

Descrizione[modifica sorgente]

Gli alchimisti hanno sempre bisogno di nuovi reagenti per le proprie pozioni, e la maggior parte di questi si possono trovare tra le erbe dei verdi prati di Faerun: solo un attento erborista sarà però in grado di riconoscerli e raccoglierli senza danneggiarli, e solo con uno strumento adatto. Grazie all'apposito sradicatore, l'esperto raccoglitore di erbe può selezionare i reagenti migliori e raccoglierli per uso futuro, ed anche se il lavoro è lento e ripetitivo, il rendimento è assicurato.

Esempio[modifica sorgente]

Impugnate lo sradicatore, due click su di esso e un click su un terreno verdeggiante. Finché resterete fermi, il personaggio continuerà a cercare fino ad esaurirne la zona. Nello zaino, o nella borsa scelta, vedrete apparire i reagenti trovati.



Attrezzi
Nome Utilizzo
Sradicatore Due click sull'attrezzo, poi selezionare il tile di terra nel quale cercare le erbe.
Materie Prime
Nome Descrizione
Fango L'incubo degli erboristi meno esperti. Spesso infatti le loro mani, ancora poco avvezze, riescono a raccogliere soltanto fanghiglia dal terreno.
Letame Spesso abbonda nel terreno, per via del frequente passaggio di animali domestici e non. Particolarmente richiesto dagli agricoltori.
Vermi Smuovendo il terreno nelle proprie ricerche, gli erboristi raccolgono un discreto numero di piccole creature che vivono al suo interno, tra le quali i vermi. Spesso vengono venduti ai pescatori che li utilizzano come esche.
Reagenti Comuni Particolari erbe e reagenti rappresentano l'oggetto piu' importante della ricerca di un erborista. Alcuni sono facilmente reperibili, altri di gran lunga più rari. Tra le erbe ed i reagenti più comuni potrete trovare: Aglio, Bacche, Bozzoli, Cenere Sulfurea, Cenere Vulcanica, Foglie di Vischio, Funghi Bianchi, Funghi Rossi, Funghi Viola, Ginseng, Gusci d'Uova, Muschio Sanguigno, Scarafaggi e Terreni Fertili.
Reagenti Rari. Delle erbe e dei reagenti più rari e ricercati si conosce davvero poco, e scarse sono le informazioni circa il loro utilizzo. Soltanto gli erboristi più abili ed esperti sembrano conoscerne i segreti e le loro ubicazioni. Tra questi; Belladonna, Perla Nera e Radice di Mandragola.