Gelugon

Da Faerun's Legends.

Il Diavolo dei Ghiacci[modifica sorgente]

I Gelugon ricordano nell’aspetto, un insetto, alto e su due zampe. Gl’arti, sia superiori che inferiori, sono dotati di artiglie, e le mandibole sono affilate e forti. Come se non bastasse, la coda di queste creature è ricoperta di aculei taglienti, che facilmente possono recidere e tagliare carni e tendini. Anche detti diavoli dei ghiacci, i Gelugon prestano servizio nelle schiere di baator, come comandanti; all’infuori della guerra sanguinosa, sono trovabili soprattutto nel quinto strato di Stygia. Seppur siano rigidi nella gestione delle proprie truppe, quando sono incontrati solitari, danno sfogo a se stessi, dimostrandosi creature selvagge d’una ferocia incredibile. Sono molto alti, quasi quattro metri, e pesano approssimativamente 450 chilogrammi. Comunque sia, un gelugon evita volentieri lo scontro finchè non ne è costretto, normalmente combatte unicamente se è funzionale alla sua causa oppure se non corre alcun rischio. Possiede, come praticamente tutti i baatezu, capacità magiche, soprattutto riguardanti il piano elementare dell’acqua e la capacità d’evocare suoi simili.