Ghiacciaio del Verme Bianco

Da Faerun's Legends.
The_Glacier_of_the_White_Worm.jpg

Il Ghiacciaio del Verme Bianco è un ghiacciaio situato sulle montagne Earthspur nel nord del Faerun, nella zona tra il Mare della Luna, il Damara, l'Impiltur e il Vast.


Geografia[modifica sorgente]

E' un grosso fiume di ghiaccio che serpeggia tra le più alte montagne della catena delle Earthspur e copre un'area di circa 1000 kmq. Secondo antichi tomi, una volta era parte del Grande Ghiacciaio, che si estende circa 640 chilometri a nord. Curiosamente, il Ghiacciaio del Verme Bianco è sopravvissuto molto più a sud rispetto a quanto dovrebbe permettere la sua altitudine, suggerendo l'ipotesi che esista tuttora grazie a un coinvolgimento magico o di qualche altro tipo di forza.

Luoghi d'Interesse[modifica sorgente]

Il Monastero della Rosa Gialla, noto anche come Cittadella del Verme Bianco, si trova sul lato est del ghiacciaio, affacciandovisi da un alto picco.

Abitanti[modifica sorgente]

Il ghiacciaio è abitato da grandi creature polari. Vi si trovano enormi ragni delle nevi ma gli abitanti più tipici, quelli che danno il nome al ghiacciaio, sono una particolare varietà di remorhaz albini, unici nella regione. Vi si possono trovare branchi di anche una dozzina di esemplari, di solito al comando dell'esemplare più grosso della colonia.

Vi si possono trovare i monaci del Monastero della Rosa Gialla.

Sono presenti anche alcune tribù barbariche, in particolare la tribù del Verme Bianco.