Lliira

Da Faerun's Legends.
Allineamenti dei chierici
LB NB CB
LN NN CN
LM NM CM

Soprannomi: Signora della Gioia, Portatrice di Gioia, Dama dei Festeggiamenti
Livello: Minore
Simbolo: Un triangolo con ad ogni vertice una stella a sei punte (arancione, giallo, rosso)
Piano di residenza: Acquelucenti
Allineamento: Caotico Buono
Sfere di Influenza: Gioia, felicità, danza, feste, libertà
Seguaci: Bardi, danzatori, intrattenitori, cantanti
Domini: Bene, Chaos, Charme, Famiglia, Viaggio
Arma preferita: "Scintilla" (shuriken)

Descrizione[modifica sorgente]

Lliira è la fanciulla sempre danzante protagonista di infinite ballate, l'archetipo della giovinetta ballerina che inspirò poeti e cantori. Distaccata dagli eventi quotidiani del mondo terreno, Lliira conferisce con i suoi devoti sostenitori attraverso i sogni, mostrando con esempi che molte preoccupazioni non sono degne di considerazione e solo poche di quelle possono allontanare il fedele dal Rigadoon Elisio, filosofia del movimento gioioso.

Clero[modifica sorgente]

I chierici di Lliira, noti come i portatori di gioia, spaziano da civettuole senza discernimento a edonisti pervertiti. Tutti sono comunque di buon cuore e apprezzano la gioia sfrenata più di ogni altra cosa. La loro devozione richiede molto movimento e sono apprezzati in tutto il Faerun come alcuni tra gli individi dal corpo più tonificato.
I loro templi ricevono beni dando feste di gradne sfarzo, spendendo i beni stessi per abbellire questo o quel posto o per una festa a sorpresa in onore di qualche signore austero. Tra le persone di buon carattere i chierici di Lliira trovano patrocione e protezione, diventando tra i chierici più benvoluti nel Faerun.
In terre più oscure, in regione aspre e non civilizzate, nelle quali la frivolezza può condurre a morte certa a causa del clima o delle forme di potere, la religione di Lliira viene soppressa con zelo. Lungi dall'essere spaventati da ciò, i chierici di Llira sono invece incoraggiati a cercare questi luoghi con la speranza di dare ai loro abitanti gioia e felicità con un passo di danza allegro o con una melodia cantata. I portatori di gioia provano gioia a vedere il sole nascere (tra le molte altre cose) e pregano la Dama dei Festeggiamenti ad ogni alba. Quasi ogni giorno che non sia legato ad una celebrazione di qualche divinità malvagia è oggetto di gioia.
Le celebrazioni più sacre iniziano con Gettata delle Spade, un rituale dove due o più spade vengono gettate al suolo e sotterrate da un tumolo di fiori secchi.

Storia[modifica sorgente]

Il più grande amico di Llira nel pantheon Faeruniano è la divinità bardica Milil, con il quale ha in comune la passione con l'intrattenimento.
Un tempo grande amica anche della dea del commercio Waukeen, Llira addirittura assorbì alcuni chierici dell'Amica dei Mercanti quando la dea scomparve durante il Periodo dei Disordini. Tuttavia al suo ritorno Waukeen volle indietro quei chierici, con il risultato che si creò una insanabile spaccatura tra le due amiche di un tempo.
L'assassinio dell'Alta Maestra Cerimoniale di Selgaunt Chlanna Asjros, che era stata amante di Llira quando aveva assunto un corpo mortale durante il Periodo dei Disordini, per mano delle forze locali del culto di Loviatar ha profondamente scosso e abbattuto la Portatrice di Gioia.
Un ordine noto come i Mimi Scarlatti vaga per il Faerun con il suo benestare, con il compito di eliminare gli agenti della Vergine del Dolore, per mezzo di una danza elaborata, letale grazie agli stivali dotati di lame.

Dogma[modifica sorgente]

Ogni giorno rappresenta un altro passo avanti nel Rigadoon Elisio, la danza felice in celebrazione di una vita vissuta con pienezza e senza proccupazioni o frustrazioni. Cerca la gioia sforzandoti sempre di concederla, tu per primo, ad altri. Le grandi feste sono per tutti: unisci coloro che sono perduti, le persone sole, gli esiliati e i fuorilegge, i reietti e addirittura i tuoi nemici. Lascia che la gente segua i suoi desideri e non fallire mai nel seguire i tuoi.

Nota[modifica sorgente]

Il materiale in uso è sottoposto a copyright, per maggiori informazioni: http://www.d20srd.org/ogl.htm