Shinra Tuk

Da Faerun's Legends.
Shinra Tuk, Aspirante Grifone

Descrizione Fisica[modifica sorgente]

Giovane Gnomo, dalla bronzea carnagione, occhi rossi, vispi e allegri, con una poco ordinata e scapigliata chioma di capelli argentei. Molto esile e piccolo, potrebbe passare in osservato se non fosse per il suo continuo chiacchierare e il suo fare scalmanato.

Storia[modifica sorgente]

Cacciato dalla comunità dai gnomi dove è nato, a causa di alcuni scherzi troppo pericolosi, si mette in viaggio, e suonando e rapinando i vari clienti, negli ostelli in cui si esibiva, si avvicina al culto di Mask. Girovagando arriva alla Splendente, e conosce i membri della "Compagnia del Grifone Argentato" e di cui entra a far parte come membro. Passa le giornate a dormire e a mangiare, o a fare scherzi ai vari membri, cacciandosi sempre nei guai.

Curiosità[modifica sorgente]

  • Ama suonare tutti gli strumenti, ma ha un grave problema di fiato con i flauti, che gli causano il fiatone.
  • Soffre di una strana malattia, simile alla narcolessia, mentre parla si addormenta. E' possibile svegliarlo con il "potere dei biscotti".
  • Viene ricordato spesso per il suo amore per i biscotti, in particolare quelli al lampone.
  • Detesta il freddo, ma segue lo stesso Kent quando si reca nelle terre di Icewind Dale .
  • Cercava qualcuno che gli creasse un biscotto a sua immagine e somiglianza, a grandezza naturale.
  • Ha un segno di denti su una chiappa, avuto dopo una lite con una druida.

Gesta[modifica sorgente]


Non tutti sanno che...[modifica sorgente]

Dicono di Lui...[modifica sorgente]

Racconti dal forum Gdr[modifica sorgente]

Immagini[modifica sorgente]

Funerale di Shinra Tuk