Slaadi

Da Faerun's Legends.

Generalità[modifica sorgente]

Gli Slaad sono creature provenienti dal caos mutevole del limbo, una razza umanoide con tratti da rospo, almeno, quelli attualmente conosciuti... Per gli studiosi più eruditi, queste sono l'evoluzione di alcune tra le bestie più antiche del toril, quando ancora esso era unito con Abeir... Si crede infatti che gli Slaad, più precisamente i Batrachi, fossero una delle 5 razze progenitrici assieme agl'Aeree, ai Sarrukh, agl'umani e alle fate(anche se alcuni sostituiscono le fate, con i draghi) . La loro dipartita dal Toril, viene data in tempi antichissimi (-30000 circa), dopo uno scontro tra loro e la divinità creatrice dei giganti, Annam. In seguito a quello scontro, i batrachi furono banditi da abeir-toril, rimanendo segregati nel limbo, mentre il mondo stesso, veniva diviso da Ao in abeir e toril, uno in mano alle razze progenitrici (abeir), l'altro per gli dei (toril).

Sono creature estremamente caotiche, qualità che si rivela predominante anche alla loro nascita, è infatti quasi impossibile trovare uno slaad completamente uguale ad un altro suo simile, alcuni possono possedere più braccia, altri un becco, altri ali o altre bizzarrie anatomiche. Una comunanza che, comunque, caratterizza le diverse varietà di slaadi presenti è il colore...

In combattimento, sfruttano tutte le loro capacità ed in base alla razza, prediligono un combattimento corpo a corpo oppure uno scontro che sfrutti al meglio le loro abilità magiche letali... Comunque sia, tutti gli slaadi sfruttano le loro capacità di evocazione, per richiamare propri simili dal Limbo.

La razza degli slaadi è dominata da quattro potenti esseri della razza, detti signori degli slaad; queste creature han forme differenti da quelle dei loro sudditi, da cui sono riveriti come divinità (e che han per'altro poteri simili alle stesse). Ssendam è il primo signore degli slaad apparso nella spirale del multiverso, Ssendam il secondo... Secondo alcuni studiosi, questi quattro esseri, altro non sono che gl'ultimi batrachi rimasti in vita nel multiverso, anche se sull'argomento ci sono pareri discorsanti (fonte non certa).

  • Ygorl, signore dell'entropia;
  • Ssendam, signore della pazzia;
  • Chourst, signore del caso;
  • Rennbuu, signore dei colori;
  • Wartle.

Slaad Rosso[modifica sorgente]

Gli Slaad rossi sono le creature più deboli della razza, vagabondi tra i piani, si rifugiano in solitari nidi per la spirale del multiverso oppure, quando portati in qualche modo nel primo materiale, nello stesso. Sono alti due metri e mezzo, soprassando i 300 chilogrammi di peso. Il loro colore è d'un rosso vivo sul busto, mentre una tonalità scura e scarlatta, sul dorso. E' raro che queste creature collaborino in gruppo, per la loro stessa natura caotica, ciò avviene solo quando c'e' qualche essere, o slaadi, più potente di loro a guidarli. Questa particolare sottorazza degli slaad, è in grado di emettere uno stridio che paralizza qualunque creatura non sia uno slaad.

Slaad Blu[modifica sorgente]

Grossi quanto un ogre, benchè coi caratteristici tratti da rospo, hanno, oltre ai normali artigli, degl'uncini ossei che terminano lungo il braccio e sfruttano per dilaniare le loro prede. A differenza dei più schivi e solitari slaad rossi, i blu si uniscono spesso per intraprendere battaglie contro altre società o addirittura contro loro simili. Sono bestie arroganti che dan enorme valore alla forza fisica e al potere personale. Uno slaad blu è una creatura estremamente robusta alta fino a tre metri, che pesa facilmente 500 chilogrammi. La pigmentazione si comporta similmente a quella degli slaad rossi, più chiara nella zona del ventre, più scura sul dorso. A differenza dei loro cugini rossi più piccoli e disorganizzati, gli slaad blu riescono quantomeno a cooperare tra simili.

Slaad verde[modifica sorgente]

Gli slaad verdi sono normalmente più alti dei loro simili, con un lungo collo che si staglia sul busto largo e possente... più simili per aspetto ad una rana che ad un rospo, vengono generati da una malattia che viene trasmessa dagli slaad blu o dalle uova ingerite degli slaad rossi, ad incantatori arcani... Una volta cresciuti, arrivano ad un altezza di tre metri e un peso di circa 500 chilogrammi. Sono creature maligne, egoiste e superbe, che mettono se stesse sopra a chiunque altro... Sono interessate ad oggetti e poteri magici... Uno slaad verde coopera con suoi simili quando è necessario... Sono creature infide, in grado di modificare la propria forma, come quella di un qualunque altro umanoide che non si discosti troppo dalla sua stazza (compresi uomini).

Slaad grigio[modifica sorgente]

Uno slaad verde la cui vita è durata per più d'un secolo, spesso si isola dai suoi simili, rimanendo solo per almeno un anno. Una volta terminato questo lungo periodo, ne guadagna una nuova forma, più piccola e magra rispetto alle sue precedenti spoglie, ma con un maggiore potere magico. Simili per carattere in tutto e per tutto alla controparte grigia, riescono addirittura a creare oggetti magici, che sfruttano per i loro intenti.

Slaad della Morte[modifica sorgente]

Gli slaad della morte, sono il risultato d'un rituale magico che trasforma i loro simili grigi in degl'esseri più potenti e astuti, ancora più letali di tutti i loro cugini. Uno slaad della morte è interessato unicamente al migliramento delle sue capacità letali, lasciando perdere l'accrescimento delle conoscenze e del potere magico più generale. Questi slaad, sono estremamente malvagi, a differenza delle altre specie. Grazie alle loro capacità letali, sono temuti dai loro simili, che gli obbediscono senza contraddirli.

Slaad Bianco[modifica sorgente]

Similmente alla procedura usata dai verdi per diventar grigi, dopo secoli d'esistenza uno slaad della morte può andare in isolamento e tornare completamente bianco... Queste creature sono rarissime da incontrare, con una potenza smisurata...

Slaad Neri[modifica sorgente]

Dopo molti secoli di vita, uno slaad bianco può nuovamente isolarsi per lunghissimi periodi, tornando completamente privo di colore, una sorta di presenza oscura che risulta completamente nera alla vista. Gli slaad neri sono creature uniche addirittura nella spirale del Multiverso, possiedono capacità enormi, prossime per potere a molte divinità minori... Superiori di potere agli slaad neri, di questa razza, esistono solo i due signori degli slaad.