Yelenia Holimion

Da Faerun's Legends.

Descrizione Fisica[modifica sorgente]

Yelenia è una graziosa mezzelfa di 26 anni, corpuratura snella, alta 1.70, carnagione chiara, capelli castani di media lunghezza con riflessi che ricordano il colore delle foglie rosse d'autunno, andatura sinuosa e aggraziata con occhi color verde elfico ereditati dalla madre Mialee con la quale visse fino alla maturità. Caratterialmente molto esuberante, si dimostra sempre disponibile nei confronti di chi chiede il suo aiuto, facendo del suo meglio in ogni occasione.

Storia[modifica sorgente]

Visse fino alla maturità con la madre a Eventree andando di tanto in tanto a trovare il padre nella sua casa al margine del bosco per imparare il mestiere del Ranger che tanto sentiva suo nel profondo dell'animo. Quando raggiunse la maturità la madre Mialee decise ti tornare a vivere a Evermeet e la giovane mezzelfa intraprese il suo lungo viaggio verso le terre che tanto avrebbe voluto esplorare. Arrivata al gate fece amicizia con il sacerdote di Lathander, Ialnan con cui si avventurò nelle sue prime cacce ai non morti. Persa la guida del padre a causa della sua prematura morte, incontrò quello che diventò da subito il suo maestro, Siomir Silverwood che la prese sotto la sua ala e la portò a Suzail e nei boschi selvaggi per acuire i suoi istinti già ben radicati di ranger. Fu proprio in quella città che conobbe lo stregone Thilgon Meneldor: fu subito amore ma per Yelenia fu difficile lasciarsi andare a causa della sua mancanza di fiducia nei rapporti degli elfi con le altre razze. Sempre a Suzail conobbe Moonlight, che la accolse con gentilezza insegnandole tutti i segreti per occuparsi della Madre Terra nel migliore dei modi e assumendola all'interno della Corporazione Terriera di cui poi le fu affidata la gestione. La sua cerchia di amici si allargò presto: Eldifur, Will e Martin dei Draghi Purpurei, Melyssa con la quale, dopo una breve amicizia, i rapporti si incrinarono, Adomorm il fabbro donnaiolo del Forziere di Immuk, Akrom il padrone della Compagnia dello Zaffiro, Il Capitano Yanez e la sua ciurma, la divertente Lanè e il burbero Lauro. Essendo una raminga, la sua voglia di viaggiare la portò spesso lontana dalla Suzail, permettendole di stringere amicizia con molti avventurieri di altre città come il forte Eraven, e l'amico Dhaos con cui, nonostante la lontananza rimarrà sempre in contatto. In seguito ad alcune brutte avventure decise di vincere la sua paura verso i Draghi, allenandosi e studiando i punti deboli di queste creature, diventando così per loro una pericolosa rivale. Una volta stabilizzatasi la sua relazione con Thilgon, decise di acquistare una fattoria ai margini della Foresta del Re, dove allevare cavalli dalle doti particolari. Nella sua attività per la Corona era coadiuvata da validi aiutanti, essendo la natura da raminga dominante nella sua personalità. Spesso questa sua caratteristica però la mise in contrasto con le necessità del compagno elfo, che mal sopportava i mesi di lontanza che spesso li tenevano separati. Decise così di abbandonare dopo molti anni la gestione della Corporazione Terriera, in modo da avere più dempo da dedicare agli affetti e alle sue vere passioni.

Curiosità[modifica sorgente]

  • Il suo migliore amico è l'amato compagno animale Brutus, un orso bruno di due metri e mezzo che la segue ovunque lei vada ed estremamente goloso di pesce.
  • I suoi più acerrimi nemici sono orchi, draghi e giganti di cui non risparmia la vita ogni qualvolta se li trovi davanti.
  • Impazzisce letteralmente per le bacche che i suoi amici druidi le regalano ogni volta che le vengono a far visita e per i dolci di ogni genere.
  • Detesta sentirsi chiamare "contadina", sebbene sia stata a capo della Corporazione Terriera di Suzail per molti anni.

Gesta[modifica sorgente]

  • Ha partecipato alla ricerca dei Druidi del Concilio insieme ai suoi compagni boschivi.
  • Insime a Thilgon, Kanu e a un gruppo di valorosi avventurieri ha combattuto contro gli Ogre Supremi ricacciandoli sulle montagne.
  • Assieme a Thilgon, Doyan e un gruppo di Uthgard ha recuperato la Pietra Climatica, sterminando orde di demoni e l'ha conseganta in mani sicure.
  • Insieme ad un gruppo di avventurieri guidato da Thilgon e Caleb ha ricacciato Ogremoth nel piano della Terra, liberando l'ormai distrutta Città degli Gnomi.

Non tutti sanno che[modifica sorgente]

  • Insieme a Caleb ha portato in salvo gli gnomi superstiti sotto assedio al Tempio di Gond, durante il terromoto che rase al suolo la città.
  • Ha contribuito al ritrovamento dell'ascia di Jon Spiccicaorchi, eroe delle Terre di Pietra.
  • E' riuscita a sfuggire al Lord di ZenthilKeep, Askard.

Dicono di Lei...[modifica sorgente]

  • Un ottima amica, troppo irruenta da certi punti di vista, per un povero figlio della Foresta, ma quando è vicino a lei qualcosa cambia... Doyan
  • Certe volte capita di trovare una piccola piantina, di accudirla ed aiutarla a crescere in un terreno a lei ostile. Purtroppo, può anche capitare che quella timida piantina, crescendo, si riveli subdola edera che, attorcigliandosi a te, cerchi di infrangere i tuoi sogni.Fortunamente i suoi rami non sono mai eccessivamente robusti. - Melyssa
  • Ahh Yelenia, è senz'altro la persona che più mi fa disperare, ma tengo talmente tanto a lei che cerco di assecondarla anche nelle ideee più assurde. Se non ci fosse dovrei manipolare la trama per crearla, e penso che nemmeno il più abile arcimago ci riuscirebbe, perchè è semplicemente unica!. - Thilgon Meneldor
  • Yelenia? *si tiene la testa fra le mani* Quella ragazza sarà la causa della mia prematura vecchiaia, credetemi! Si caccia sempre nei guai e quando non sa come uscirne chiama me... e poi e poi... beh le voglio tanto bene, come un padre vuole bene a sua figlia. Siomir Silverwood
  • *sorride tenera* L'ho conosciuta grazie al suo "maestro", mi sa che presto Siomir impazzirà a causa della sua vivacità *sorride* Però devo dire che a me sta molto simpatica e adoro le zuppe della corporazione. Peccato per la lontanaza che separa le nostre vite. Esmeralda Arianson
  • Ah! Yelenia! Agitata, esuberante, scaltra, viva, nud...*cof cof* Sa cosa vuol dire bere senza fare troppi complimenti e di certo non è il tipo di donna che si preclude ai piaceri della vita. Peccato solo che se prima non manda giù qualche boccale di rum non è domabile, ma basta offrirle da bere senza farle capire che la si vuole ubriaca ed è come infilarsi nell'occhio di un ciclone...Piacevole Yanez Calvado
  • La conobbi che era un pò spaesata e la portai a Suzail dove l'aiutai. Ora ha preso il mio posto e dirige la Corporazione Terriera. Purtroppo le nostre decisioni ci hanno allontanato un pò, ma chissà forse un giorno i nostri destini si incrocieranno di nuovo. Moonlight
  • Yelenia? *sorride* è sempre piacevole trascorrere del tempo con lei, sa essere davvero una buona amica quando sente che ne ho bisogno e poi... le serate in locanda sono proprio dei momenti indimenticabili *sorride* Alexia Kertis
  • sicuro che tutte le donne non abbiano le rotelle al posto giusto, devo dire che è una delle poche che mi risulta capibile e tollerabile. Peccato non esser riuscito a farla vincere alla sfilata di moda del Gate.. - Shevrar
  • é davvero un concentrato di energia,non si ferma mai.Però c'è da dire che è una brava ragazza degna di fiducia,anche se vuole vedermi fidanzato a qualunque costo e ogni volta mi constringe a dire"Yelenia è la miglior tiratrice del Faerun" solo perchè ho perso al tiro al bersaglio *borbotta*. Danthill
  • Mmm che dire,è senza speranza,a volte non capisce le cose più elementari *scuote il capo*,ma senza di lei Suzail sarebbe una città diversa...ah mi raccomando non fatela bere!...altrimenti siete perduti *ride*.-Kal'Tor
  • Non sapevo chi fosse fino a poco tempo fa. Data la mia lunga lontananza dal Regno del Drago di Porpora, mi sono preclusa di conoscere prima quella che a mio avviso si stà rivelando un'amica leale. Mi sono giunte alcune voci sulla sua condotta che sono alquanto discutibili e mi informerò a riguardo, ma in cuor mio confido che non siano veritiere. E' tenace e aggraziata proprio come un Falco che scende in picchiata sulla preda, sa quel che vuole e ha due occhi che sembrano argento vivo. Volete sapere chi è Yelenia? Essa è al pari di una candida nuvola: può regalarti il sereno di una giornata, o scatenarsi come tempesta. Ariel Danforth
  • E' stata la prima a trovarmi in quello stato... e senza pensarci due volte mi ha aiutato come se mi conoscesse da tempo. Le devo molto *annuisce tra sè* anche se, a volte, parlare con lei significa mettere alla prova la propria pazienza *sospira* però mi piace quella sua vena da padrona che ha alla Corporazione.. *si guarda attorno con attenzione* Povero Thilgon, non lo invidio Berze Rocheford
  • Yelenia? Ricordo perfettamente il giorno che ci siamo incontrati, un brigante le aveva preso la spada ed io la aiutai a recuperarla. Stavo volentieri in sua compagnia, ma ammetto di avere un pò di timore per quel suo orso, è davvero enorme! Però da quando mi è stato vietato di entrare nel Cormyr non l'ho più vista tanto spesso, comunque la considero sempre una grande amica *sorride*. - Eraven Ragon
  • Una mezzelfa esuberante, tipetta simpatica e frizzante! Tratta gli animali forse come merce, ma 1000 platini per cavallo son soldoni non mele lerce! - Aron Ipswitch
  • Quella mezz'elfa mi ha spiazzato con le sue buone maniere e poi offrendomi un'ottima cena a base di funghi.. beh, se questi sono trucchi o altro non so dire ma ha tutta l'aria di essere una brava persona. Belorin Axeagers
  • Confrontarmi con la sua espansività ed esuberanza non è stato semplice. Una ragazza splendida, disponibile e simpatica. Mi ha aiutato in più di un'occasione. A lei devo molto e per lei farei molto. -Elhorn Wordless
  • Cara Yelenia...la sua passione per i vini riassumono in pieno il suo carattere. Frizzante e allegra, il lato giocoso e iruento della natura, ammesso che non si tratti di giganti o orchi. Una cara amica che mi ha affiancato in tante avventure più o meno burrascose. Una di quelle persone per le quali esaudirei quasi ogni richiesta. - Caleb Drakeblood
  • Yelenia dannazione! Mi farà impazzire uno di questi giorni! Me la ritrovo sempre nel pieno della notte a svegliarmi mentre riposo alla fucina e non smette di bussare e gridare fino a quando non le apro *sospira* Comunque adesso dovrei aver pace, ho cambiato casa e tutte le volte che rincaso confondo accuratamente le mie tracce adottando una tecnica insegnatami da quello che sembrava essere un ranger esperto incontrato qualche settimana fa al bordello *annuisce solennemente* Adomorn Hem
  • Maledizione.. Mi ha chiamato Ruthy.. e continua a farlo! a me! Ruther l'ammazzadragh! Eroe del Gate! Uccisore di vampiri! il più grande avventuriero che abbia mai messo piede sul Toril... beh, forse non sul toril... ma quasi eh?... Troverò qualcosa su di lei per ricattarla a dovere! questa me la lego al dito! Ruther
  • E' una donna che ha fegato, forse apprezza le bestie più degli uomini e a parer mio ha una storia con un orso... Ma non sarebbe la prima e nemmeno l'ultima. Per quanto mi riguarda ho avuto modo di combatterci assieme spalla a spalla, niente male per una donna, già, niente male! *annuisce Accigliato mentre beve birra da un corno* Enghel
  • Le ho dato una grossa responsabilità sotto forma di lama, ma sono certo che con il suo entusiasmo la manterrà al meglio. Rei Ziel
  • Mi sento davvero fortunato a averla conosciuta,non mi ha solo offerto un lavoro ma anche uno scopo nella vita,le sono davvero grato per tutto l'aiuto che mi ha dato e continua a darmi *sorride* - Liahm Raviel
  • Sono felice di aver avuto modo di conoscere questa mezzelfa, si è dimostrata abile e affidabile. Ma più di tutto ha uno spirito allegro e incline all'avventura che la rende un'ottima compagna di viaggio. Spero che ci capiti ancora di collaborare in futuro. - Elerwen

Contatti[modifica sorgente]

ICQ: 422040513

avatartu5.jpg